L’1 giugno c’è la tavola rotonda di presentazione del “Rapporto Energee3 sull’ICT in Emilia Romagna”

Un incontro a invito, nel centro di Reggio Emilia (hotel Mercure Astoria), fissato nella mattinata di mercoledì 1 giugno, con una settantina di persone (top manager di grandi imprese, pubblici amministratori, dirigenti del settore bancario e altre qualificate figure di decisori) che parteciperanno ai lavori.

Una tavola rotonda informale, per scambiarsi esperienze e opinioni, nel corso della quale sarà presentato l’inedito “Rapporto 2015 Energee3 sull’ICT in Emilia Romagna“.

save the date 1.6.16

FRANCO MOSCONI

Il prof. FRANCO AMATORI

L’iniziativa sarà introdotta dal saluto dall’ad di Energee3 Armando Sternieri (docente di Sistemi Informativi all’Università degli Studi di Parma) e proseguirà con gli interventi di Franco Amatori (direttore dell’Istituto di Storia Economica dell’Università Bocconi di Milano, pioniere in Italia nello studio della business history e già allievo di Alfred Chandler alla Harvard University nonché coautore del fondamentale “Impresa e industria in Italia dall’Unità a oggi”) e di Franco Mosconi (professore di Economia Industriale Internazionale nonché titolare della “Cattedra Jean Monet” all’Università di Parma).

Dopodiché chiunque, tra i presenti, potrà intervenire e quindi apportare il proprio contributo alla discussione.

FRANCO MOSCONI

Il prof. FRANCO MOSCONI

Per il terzo anno consecutivo Energee3 ha commissionato a due docenti universitari operanti a Bologna e a Roma – Dario Tuorto e Gianluca Passarelli – la stesura in esclusiva (per dati e trend commentati) del Rapporto 2015 sull’evoluzione e le applicazioni dell’ICT in Italia e in particolar modo nella nostra regione.

I risultati contenuti nella nuova e recente ricerca (gli investimenti pubblici e privati, i numeri dell’occupazione, il rapporto col terziario avanzato) sono poi stati messi a confronto, in un’apposita sezione d’approfondimento, con quelli delle principali realtà dell’innovazione in Europa (secondo una logica “di distretto”), e ciò per capire meglio gli orientamenti del mercato.

Il “dossier ICT” oggetto del convegno diventerà un libro (con le prefazioni degli stessi Amatori e Mosconi) e sarà diffuso – già in occasione della tavola rotonda dell’1 giugno – sia in formato cartaceo sia in formato ebook.

Gli interventi che si avvicenderanno nel corso dell’incontro a Reggio Emilia, infine, saranno raccolti in un agile paper che sarà poi recapitato a tutti i partecipanti.

Share
Pubblicato in News