Grazie all’aiuto di strumenti tipici del machine learning, in particolare il deep learning, il data scientist è in grado di progettare agenti adattativi in grado di rispondere in modo automatico ad eventi del mondo circostante. Come succede per ogni branca dell’Intelligenza Artificiale, anche in questo caso vengono utilizzate metodologie solidamente strutturate e flessibilmente articolate per la definizione del problema da risolvere e per la progettazione dell’automa. L’obiettivo del servizio è duplice: da una parte la progettazione di un software ‘intelligente’, capace di analizzare il contesto in cui si trova e quindi di reagire di conseguenza imparando dai propri errori, dall’altra la capacità di supportare i nostri clienti nel prendere decisioni utili ed efficaci, riducendo dunque il numero di scenari possibili.

Casi d’uso tipici affrontati dal nostro gruppo sono: analisi di propensione al rischio di acquisto di criptovalute, selezione del personale basata su informazioni parziali, riduzione delle chiamate inutili in ambito call canter outbound, chatbot in ambito help desk, analisi dei testi per ricerche su documenti non strutturati, riconoscimento di immagini, OCR per moduli bancari, campagne marketing mirate in ambito bancario e della moda.

Energee3 è anche attiva nella diffusione della nuova cultura informatica che ruota intorno al machine learning, e in tal senso partecipiamo ad hackathon, organizziamo seminari, promuoviamo eventi, creiamo o animiamo communities di settore. In più, oltre a co-dirigere corsi di perfezionamento universitario sul tema dell’ICT governance e a finanziare tirocini e master sempre in ambito accademico, diffondiamo conoscenza intorno alle materie a noi più familiari pubblicando sapere tecnico o divulgativo in forma di contributi scientifici su riviste o di libri-manuali specialistici o divulgativi.