azienda innovativa soluzioni ICT - UX design - Machine learning

GIANO, buona la prima!

“GIANO, buona la prima!” Il lungo cammino di proiezioni e dibattiti della primissima edizione di Giano Festival (“𝒑𝒆𝒏𝒔𝒂𝒓𝒆 𝒂𝒕𝒕𝒓𝒂𝒗𝒆𝒓𝒔𝒐 𝒊𝒍 𝒄𝒊𝒏𝒆𝒎𝒂”), iniziato l’ottobre scorso con tre giornate inaugurali e proseguito con due incontri tematici mensili fino a fine maggio, ha tagliato con grande soddisfazione il suo primo traguardo.

Abbiamo chiesto al direttore artistico di Giano, Fabio Canessa (scrittore, critico cinematografico, insegnante di latino), di tracciare un bilancio artistico, culturale, scientifico dell’appassionante, articolata avventura ideata e promossa da thedotcompany, Energee3, Comune di Castelnovo ne’ Monti e Teatro Bismantova.

“Ci vediamo ad ottobre per la seconda edizione”: come a dire, format che vince non si cambia, al massimo si implementa e potenzia. Qui sotto, Ciro Piccinini intervista Canessa, il quale, oltre ad illustrare da par suo i numeri e i meriti di Giano, ci fornisce alcune gustose anticipazioni sulla seconda edizione del Festival.

Buon ascolto… o meglio, trattandosi di “settima arte” e dunque di grande schermo: buona visione!

Ciro Piccinini intervista Fabio Canessa, direttore artistico del Festival GIANO

Per leggere l’intervista sul nostro magazine digitale thedotcultura, clicca qui.

Per concludere questa (nostalgica) carrellata di momenti salienti del Festival, condividiamo con voi il video riassuntivo realizzato di Margot Pilleri, dove ripercorriamo i momenti salienti del Festival. Come evoca il suo nome, GIANO, l’evento si é rivolto a due tipi di pubblico diverso: da una parte il grande pubblico e dall’altra gli studenti delle scuole superiori di Castelnovo ne’ Monti.

Festival GIANO - Recap Prima Edizione 2023/2024

Se il 2023/2024 ha visto Cesare Zavattini protagonista, il prossimo autore sotto i riflettori sarà il regista Pietro Germi, di cui quest’anno ricorre il 50° anniversario della morte e il 110° della nascita”.

Ci vediamo dopo l’estate!